Le miniere di Zacatecas

20 09 2007

Lo scudo (o “escudo“) illustrato appartiene allo stato di Zacatecas. Questo è sia il nome dello stato facente parte della confederazione del Messico, sia il nome della città che ne è la capitale. Situato nel bel mezzo del Messico, lo Zacatecas è costituito prevalentemente da un territorio montuoso e frastagliato, essendo attraversato dalla catena montuosa della Sierra Madre Occidentale.

La città di Zacatecas ne è l’emblema. Sorge ad un’altezza di oltre 2.400 metri sul livello del mare ed è sovrastata a sua volta da una torre naturale di roccia alta altri 150 metri, il Cerro de la Bufa, che è insieme luogo di culto (in quanto conserva alla sua sommità un piccolo santuario) e meta privilegiata di turisti che amano il sightseeing. Quello che però ha reso famosa (o almeno conosciuta) questa città non è il territorio, ma quello che in passato ha dato all’uomo. Infatti, fondata nel 1546, Zacatecas fu costruita su di una ricca miniera di argento da Juan de Tolosa. Fu con l’argento estratto da questa e da altre miniere nelle vicinanze che gli spagnoli coniarono i loro Pesos.

Oggi Zacatecas è protetta dall’UNESCO, sprattutto per il suo patrimonio artistico, come le varie cattedrali barocche nel centro storico cittadino. Per non parlare delle miniere che sono diventate delle vere e proprie attrazioni, non solo per i messicani ma anche per i turisti che si avventurano da queste parti superando impervie stradine che si arrampicano lungo le pendici dei prorompenti dirupi montuosi, pur di arrivare in cima e godere del tanto agognato panorama.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: